giovedì 22 giugno 2017

TENNIS NEWS : GUAI PER BORIS BECKER ! ESCE THE POINT , UN DOCUMENTARIO SU MARIA SHARAPOVA

Sono state assegnate le prime wild card per il prossimo torneo di Wimbledon :

Wild card tabellone principale maschile :

Tommy Haas
Brydan Klein
Cameron Norie
Denis Shapovalov
James Ward

Wild card tabellone principale femminile :

Katie Boulter
Naomi Broady
Zarina Diyas
Laura Robson
Heather Watson 

Sia nel maschile che nel femminile rimangono altre tre wild card ancora da decretare, che verranno annunciate nei prossimi giorni. 

Qualificazioni singolare maschile : 

1.BROADY, Liam (GBR)
2.CLARKE, Jay (GBR)
3.CORRIE, Edward (GBR)
4.GLASSPOOL, Lloyd (GBR)
5.WILLIS, Marcus (GBR)  

Qualificazioni singolare femminile :

1.CHRISTIE, Freya (GBR)
2.DART, Harriet (GBR)
3.DUNNE, Katy (GBR)
4.POTAPOVA, Anastasia (RUS)
5.SWAN, Katie (GBR)
6.TAYLOR, Gabriella (GBR)

Il tribunale di Londra ha dichiarato Boris Becker in bancarotta, a causa di un debito di 6 milioni di euro contratto nel 2015 con la banca londinese Arbuthnot Latham.

Al Boodles Challenge, torneo esibizione che si disputa prima di Wimbledon, saranno presenti campioni come Juan Martin del Potro, Nick Kyrgios, Alexander Zverev, Thanasi Kokkinakis, Roberto Bautista Agut, Gilles Simon, Benoit Paire, Philipp Kohlschreiber e Albert Ramos-Vinolas.

Wild card concessa a Novak Djokovic per il torneo di Eastbourne.
Il serbo non giocava un evento subito prima di Wimbledon dal 2010.

È stato lanciato un documentario da 55 minuti riguardante Maria Sharapova e la sua sospensione per doping.
Si chiama "The Point"e racconta passo dopo passo tutte le sensazioni della siberiana durante quel periodo.
Il documentario rivive anche le settimane precedenti al suo rientro in campo nel torneo di Stoccarda.

Pablo Carreno Busta non giocherà a Wimbledon.
Un problema addominale gli farà saltare tutta la stagione " su erba ".

Il tennista neozelandese Alex Hunt, privo di un braccio, è ufficialmente entrato nella classifica ATP.
Il 23enne, gioca con una protesi all'arto sinistro !

Dopo due anni dal suo arresto per errore avvenuto a New York da parte della polizia locale, James Blake ha deciso di ritirare la denuncia mossa contro la città della Grande Mela.
In cambio, verrà istituita un'associazione,che provvederà a migliorare il livello della polizia di New York.

Stefano Calzolari


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.